Background music: un po’ di personalita’ e’ necessaria… oppure no?

soundscapes.it

Nelle ultime settimane, come tanti di noi, ho fatto diverse esperienze di shopping e ho passato ore piacevoli con amici e familiari in bar e ristoranti. A differenza dalla stragrande maggioranza dei clienti, ho però cercato di concentrarmi sulla musica diffusa all’interno, ogni volta o quasi.

Non sempre, sia chiaro, ci sono riuscito. A volte sono un consumatore compulsivo anch’io. In un outlet Adidas e poi da Gialdini, negozio specializzato in sport ed attrezzature da montagna, ho speso qualche centinaio di euro in un paio d’ore nette (al netto degli spostamenti in auto) ma ero così concentrato sugli acquisti per le mie ‘corse’ in mezzo alla natura che non ho fatto caso alla musica. Posso solo dire che negli spazi esterni del Franciacorta Outlet Village, l’ambiente musicale è tutto sommato piacevole e dedicato tutta la famiglia (adult contemporary), anche se in fondo l’unica cosa che si nota sono gli…

View original post 388 altre parole