Food Ensemble, il suono del cibo

Con oltre 20.000 fan su Instagram ed un sito realizzato con grande cura, Food Ensemble è una performance di musica e cucina, un’esperienza sensoriale da vivere come un concerto, uno spettacolo da gustare come una cena. Tra i partecipanti al progetto, Davide Oldani e tra gli sponsor Barilla, nel progetto “Spaghetti Symphony”, un vero e proprio disco in vinile che racconta il suono della pasta.

In tempi di chef tv, ristoranti stellati (spesso in crisi) e poca innovazione, ecco qualcosa di un almeno un po’ stuzzicante. Ecco uno chef che cucina davanti agli occhi degli ospiti, con tutti i rumori della preparazione che riempiono l’ambiente in cui si svolge l’evento. Lentamente i rumori si trasformano, si sommano e diventano musica. A questo punto, mentre l’ospite sta ascoltando la “composizione”, ecco che arriva il piatto, da assaporare insieme ai suoni l’hanno generato. Perché il cibo ha un suo suono. E lo scopo di Food Ensemble è raccontare la cucina attraverso i suoi suoni, esaltare i sapori utilizzando le frequenze giuste, trasformare i rumori in ricordi vividi creare emozioni attraverso le melodie.