Uno dei problemi delle città sono i rumori, sempre troppo forti. La tedesca Mimi, una società che si occupa di monitorare il nostro udito anche attraverso un’utile App, ha quindi deciso di vedere come stanno le povere orecchie di chi ci vive. Alle orecchie pensiamo pochissimo. Se c’è troppa luce o entriamo in acqua basta chiudere gli occhi e qualcosa si può fare. Ma loro non possiamo mai chiuderle, subiscono tutti i nostri comportamenti sbagliati, ad esempio andare in un club e ascoltare musica a volume folle per 3 ore di fila 2 volte la settimana… Gli studiosi di Mimi hanno quindi analizzato il fenomeno in The Worldwide Hearing Index, un indice che mette in fila 50 città dalla meno alla più rumorosa. Perché chi vive in città di solito ha un udito davvero pessimo: ovvero, è come se avesse 10 o vent’anni in più. Gli studiosi di Mimi hanno analizzato i dati dell’OMS scoprendo che: 1) Zurigo è la città meno rumorosa, Guangzhou la peggiore. 2) Roma è 36esima, ovvero si piazza davvero male, Milano 18esima. 3) Chi vive in città a Zurigo ed ha 15 anni ha le orecchie di un 25enne che viva in un ambiente silenzioso “hi fi”, ad esempio in campagna o in montagna (ma lontano da una cascata, terribile perché non smette mai di far rumore)… E chi vive a Guangzhou? Ha le orecchie di un 33enne, ovvero 18 anni più vecchie, perché la città è terribilmente rumorosa. Qualcosa si può fare. Ad esempio, limitare l’uso delle cuffie, soprattutto quelle in ear e iniziare ad usare tappi evoluti, diversi dai soliti tappi gialli ‘da notte’. In un ambiente rumoroso, chi scrive utilizza sempre tappi trasparenti svedesi Killnoise, che riducono la quantità di suono del 30% circa e permettono di ascoltare comunque musica e capire le parole di parla. Costano 10 euro circa. Non sono perfetti come quelli professionali, ma se li perdi non è una tragedia.

MIMI

https://mimi.io/en/hearingindex/

https://mimi.io/en/behind-mimi/

Killnoise, tappi svedesi low cost

https://mimi.io/en/hearingindex/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...